Skip to content
Koi Restaurant

14 consigli per le foto dei vostri ristoranti sui social media

Le foto di un ristorante sono fondamentali per convincere i clienti a prenotare. Hanno il potere di determinare il gusto del cibo prima ancora che il cliente ne prenda un morso. Sono i re della reputazione online di qualsiasi azienda di catering e sono senza dubbio la prima introduzione alla vostra offerta.

Per questo motivo, e con un mercato così vario e visuale, dovete ora assicurarvi che le foto che pubblicate, soprattutto sui social media, presentino i vostri piatti come i migliori del mondo. Fortunatamente, la tecnologia sta rendendo le cose più facili ed è possibile avere una buona immagine digitale. Come? Come? Come? Continua a leggere:

Seguire i formati immagine

Il minimo indispensabile da fare è pubblicare immagini nelle giuste dimensioni per ogni social network. Per fare questo, ricordatevi di scattare foto di ogni piatto o situazione in diversi formati, in verticale, orizzontale e a diverse risoluzioni per renderli versatili per scopi di marketing.

Scattare foto pulite con poco spazio

Meno è di più. Intendiamo dire che è meglio fotografare un piatto con la giusta quantità di ingredienti e porzioni in modo che il tutto abbia un aspetto migliore di un piatto carico di prodotti, così come è molto importante mantenerlo pulito pulendo piccole briciole, gocce o macchie.

Panoramica delle immagini

Anche se è anche importante avere una varietà di cornici, è meglio scattare foto aeree del vostro cibo particolare, cioè dall’alto, in modo che l’intera offerta possa essere vista dall’alto.

Utilizzare una buona attrezzatura per scattare le vostre foto

Se si scattano foto della propria azienda internamente, sarebbe saggio investire in una buona macchina fotografica (una reflex, per esempio) e avere un telefono cellulare con una fotocamera ad alta risoluzione per garantire la qualità di tutto ciò che si pubblica.

Godetevi l’illuminazione naturale

Se la vostra cucina o il vostro ristorante ha molta luce esterna durante il giorno (soprattutto al mattino), sarebbe interessante fare le foto più naturali e luminose. Ad esempio, è possibile utilizzare la carta pergamena sulle finestre per offuscare la luce e combinarla. È inoltre possibile scattare foto con speciali raggi solari e ottenere un effetto più poetico che si adatta perfettamente a Instagram.

Investire in una fonte di luce diretta

È anche una buona idea avere una fonte di luce diretta per scattare foto all’interno o quando la luce naturale non è disponibile. L’importante è che sia potente e preferibilmente bianco.

Posizionare la luce su un lato

Un altro trucco per ottenere una migliore illuminazione è quello di posizionare la tua messa in scena in modo che la fonte di luce proviene da un lato del piatto e poi armeggiare con esso fino ad ottenere la migliore immagine.

Combinare gli utensili con il cibo

Per piatti colorati, è preferibile utilizzare utensili bianchi che aiutano a mettere in evidenza gli ingredienti. Al contrario, se si tratta di una crema vegetale dai colori più opachi, è possibile far risaltare l’immagine con utensili decorati. L’importante è raggiungere l’equilibrio.

Crea immagini con ingredienti freschi

L’ideale è rendere le foto del cibo il più fresco e succulento possibile, poiché questo è ciò che verrà mostrato e ciò che i clienti vedranno. Un buon momento per scattare foto del vostro cibo per i vostri social media su base giornaliera è quando è frizzante, appena placcato, e sta per andare in sala da pranzo.

Utilizzare elementi per abbellire il cibo

Alcuni prodotti richiedono un piccolo aiuto per essere spettacolari. È possibile utilizzare l’olio per rendere il frutto più luminoso e vivace. È possibile utilizzare fonti di menta, rosmarino, coriandolo o timo per aggiungere consistenza ad un piatto semplice.

Fotografare ogni ingrediente

E’ in voga sui social media mostrare foto di ingredienti crudi o separati come un modo creativo per contare le ricette per i piatti. Una bella immagine di un broccolo fresco e molto verde con un colore di fondo a contrasto, per esempio, può essere accattivante. O una foto di un avocado fresco e cremoso.

Scatta foto dei posti migliori del ristorante

Instagram si nutre di storie, quindi il cibo non è l’unica cosa che parla del ristorante. Questo spazio con piante e una lavagna con frasi motivazionali o questo divano viola all’ingresso con una parete decorata o questa suggestiva lampada in sala da pranzo dicono molto della vostra filosofia aziendale e sono immagini molto popolari su questo social network.

Utilizzare gli elementi per la profondità di campo

Grandi piante, pareti a mosaico, mensole o insegne al neon sono gli elementi perfetti da collocare sullo sfondo, sperimentare la profondità di campo e ottenere composizioni più attraenti.

Avere sessioni professionali periodiche

Oltre alle foto organiche giornaliere da caricare su Instagram o Facebook, è fondamentale avere sessioni professionali ogni 3 mesi, per esempio, e foto di diversi aspetti del ristorante come la decorazione, la cucina, ogni piatto del menu e le foto del vostro team al lavoro. Questo vi fornirà una banca dati aggiornata e variegata di immagini.

Hai usato alcuni di questi consigli per le foto sui social media del tuo ristorante? Lo speriamo e ci auguriamo che attirino costantemente i clienti attraverso le vostre pubblicazioni.

Come scattare foto di qualità per aumentare le tue prenotazioni