Skip to content
Koi Restaurant

Perché includere i piatti senza glutine nella vostra offerta culinaria?

Sono sempre più numerosi i ristoranti che si sforzano di soddisfare i propri clienti con deliziosi piatti senza glutine, ben preparati ed economici. Avere questo tipo di offerta è certamente una manna dal cielo per i celiaci, perché fino ad ora è stato abbastanza difficile trovare un buon menu senza glutine e un ristorante che si preoccupasse di loro.

scegliendo questo tipo di istituzioni piuttosto che altre. Date queste abitudini, ci è chiaro perché una buona offerta senza glutine nei ristoranti è una decisione strategica:

Perché è un modo eccellente per migliorare l’immagine del marchio dell’azienda. Un ristorante che offre piatti senza glutine trasmette il messaggio che ha a cuore le esigenze del cliente e si adatta perfettamente alle abitudini dei consumatori. E’ anche un’azienda che si ritiene di avere una conoscenza di questo tipo di cucina, che è stata creata per prepararla e che si sforza di soddisfare diverse tipologie di clienti.

Perché apre le porte alla conquista e alla fidelizzazione di diverse tipologie di clienti. Se un ristorante offre piatti senza glutine, attirerà ovviamente i clienti celiaci, ma determina anche la decisione di acquisto dei loro familiari, amici, colleghi, colleghi, ecc. In altre parole, attira gruppi di persone che sicuramente diventeranno clienti abituali. Questo in aggiunta alle persone che amano il cibo sano, che preferiscono anche questi ristoranti se hanno la possibilità di scegliere.

Perché ci permette di anticipare un bisogno di consumo futuro. La comunità “senza glutine” sta crescendo. Si tratta di un settore di mercato che sicuramente avrà un ruolo sempre più importante nella ristorazione. Pertanto, aderire a questa tendenza è e sarà un ottimo modo per distinguersi dalla concorrenza agguerrita, oltre ad essere un buon affare.

Annunciano se sono 100% senza glutine o se hanno solo pochi piatti senza glutine. C’è quindi una grande differenza tra una cucina preparata, uno chef e uno staff esperto nell’arte di cucinare, cucinare e servire senza contaminazioni incrociate e un’azienda che ha alcuni prodotti (normalmente prefabbricati e acquistati) che sono privi di questi allergeni. E questa è probabilmente la prima domanda che un cliente celiaco farà prima di andare lì, perché potrebbe non essere la cosa giusta per lui. Per questo motivo è essenziale avere piena trasparenza al riguardo.

L’offerta è varia e deliziosa. Questo può sembrare ovvio, ma ci sono molti clienti celiaci che si lamentano che alcuni ristoranti sostengono di avere pasti senza glutine, ma poi servono cibi molto spogli e blandi. Questo è in contrasto con le aziende che lo fanno bene avendo piatti che sono stati creati e perfezionati fino a raggiungere un livello di qualità che incanta davvero il palato senza glutine.

di cui le famiglie si fidano per nutrire i loro bambini celiaci. Inoltre, se lo stesso ristorante offre diversi dessert senza glutine, vale la pena di tornarci.

Il servizio al tavolo è efficiente e attento. Un altro segno è che il personale di sala da pranzo si preoccupa di servire bene i propri clienti celiaci, prestando particolare attenzione alla persona che ha ordinato questo tipo di piatti per evitare di commettere errori nel servire a tavola e nel mettere posate e posate che possono causare loro problemi di salute.

In definitiva, è un luogo dove i clienti si sentono sicuri di ciò che mangiano e sono felici in tutti e 5 i modi. Un luogo dove poter vivere un’esperienza piacevole come quella dei clienti “senza glutine” e dove il prezzo è giusto quando ricevono la fattura.

Cosa ne pensi di questo? Pensa che sia un buon affare avere un’offerta senza glutine.